Orari:

Lunedi

Sportello casa 18/20

Mercoledi

Apertura 18/23

Giovedi

Apertura 18/23

Aperitivo + djset

Venerdi

Apertura 18/23

Sabato

Apertura 18/23

Domenica

Apertura 18/23

Da questa sezione in poi potrete vedere gli eventi tenutesi a Barrio. Se servono informazioni o volete documentari, libri già presentati contattateci senza problemi!!!

Venghino signori e signore! Straordinaria riapertura!

Da MARTEDì 8 il vostro posto preferito riapre i battenti con un fantastico aperitivo, musica, ricchi premi e cotillon e la super simpatia di sempre!!!
Vi aspettiamo dalle 18:00!
Menu in preparazione.. stay tuned!

ULTIMA SERATA DELLA STAGIONE di BARRIO!
Il posto resterà chiuso fino a settembre,ma non temete: durante tutta l’estate ci saranno feste, festini,festù!
Intanto mercoledì dalle 18 vi proponiamo un ricchissimo aperitivo al bancone (più avanti, poco a poco, vi sveleremo il menù…) preparato dalCollettivo Attivo degli studenti e delle studentesse degli istituti superiori Mamoli e Caniana di Bergamo! E una raffica violenta di musica d’ogni genere, con tutti/e i/le djs che nel corso dei mesi precedenti hanno diviso il palco, la consolle o il Piccolo.
Scaletta in aggiornamento!

DJSET by:

- DJ REMBAMBEAT – northern soul, ska
- GIPSY BRAT – gipsy, balcan
- PLASTE – hip hop
- DJ PENE’ – trash music, bad taste

BiancoSporco… storie di buskers al Circolo Arci Barrio di Campagnola.
Un viaggio attraverso antiche leggende e nuove ballate.
Direttamente dalla cittadina irlandese di Galway per una serata imperdibile, il duo bergamasco BiancoSporco – Luca Verga alla voce e alla fisarmonica e Luca Brembilla alla chitarra classica – sarà accompagnato da una sezione ritmica d’eccezione composta dalla ballerina di tap dance irlandese Stephanie Keane e dal percussionista spagnolo Moises Mas Garcia.
Riarrangiamenti acustici di celebri temi tratti dal folklore musicale dei membri della band alternati da brani di propria composizione si fonderanno in uno spettacolo tutto da cantare e da ballare.

Dalle 18 aperitivo

H.20.30 Time-lapse live: l’incontro tra due musicisti molto affiatati che collaborano da diversi anni.

La ricerca di ambienti sonori mediante l’ improvvisazione, la comune attitudine verso rock, jazz e sperimentazione, l’attenzione ai silenzi e agli spazi sono caratteristiche fondamentali del duo.

Il repertorio è formato interamente da brani originali.
Nell’agosto del 2014 hanno registrato il primo disco che uscirà a dicembre per la Collettivo RES Records.
Davide Panza: chitarra
Filippo Sala: batteria
dalle 18 aperitivo e a seguire concerto!

Aperitivo tipico Serbo, con dj set dei Gipsy-Brat SoundSystem
vieni a provare le specialità del cuore dei balcani, e se ne hai il coraggio, sfida i veri liquori dell’est, non rimarrai deluso! very balkan style! non mancare potresti pentirti!
GIPSY-BRAT: direttamente da Belgrado due veterani della musica tradizionale Gipsy e non solo!
Rakjia, Gipsy, Balkan, On the Road, Rock n’ Roll e non solo!

Gruppo di musica acustica con repertorio di musica antica e popolare per rievocazioni storiche, feste popolari e concerti d’ascolto.
Trata Burata è un progetto musicale, all’interno dell’Associazione Culturale omonima. Coinvolge vari musicisti ed esplora e propone diversi generi con una caratteristica peculiare: profonde e comuni radici nel passato. Il tutto con un arrangiamento fresco e contemporaneo (un pizzico, quel che basta per speziare ottimi ingredienti). Il progetto che proponiamo, miscela due generi che si sono spesso rincorsi, incontrati, a volte distinti, altre confusi: la musica medievale e il folk, soprattutto celtico. Musica che esce dalle nebbie del passato, legata a tradizioni e leggende e alla nostra storia, per legarsi al presente.
Formati nel 2003 come gruppo di musica celtica, poi il repertorio si è rivolto anche alla musica folk europea ed ora anche alla musica medievale.
http://www.trataburata.org/

La comune attitudine per la musica jazz,rock e sperimentale è la caratteristica del trio

THE LAST GAS STATION :
Ritmo, groove, sudore ed emozioni, brani anglo-americani, fatti da un mix di rock’n'roll, funk e soul.

Dibatto sulla resistenza curda e i tre cantoni di Rojava parteciperanno
Fabio Clerici di Rete Kurdistan Italia
Kara Gunes: attivisti per i diritti del popolo curdo
Teo appena tornato dal confine di Suruc-Kobane

A seguire concerto con i Kara Gunes, uno dei gruppi più apprezzati e conosciuti della scena underground e radicale di Istanbul e della Turchia, impegnato nella rivolta di Gezi park e nella difesa dei diritti del popolo kurdo.
Video intervento di Gilberto Pagani, avvocato dei 40 curdi accusati di terrorismo in Italia a causa dell’assurdità per cui il PKK è considerato organizzazione terroristica, mentre è il principale oppositore di Isis sul campo. Continua a leggere »»